PER TOM HOLLAND SARA’ DIFFICILE NON COPIARE LO SPIDER-MAN DI ANDREW GARFIELD.

La promozione di Heart of the Sea, la nuova pellicola diretta da Ron Howard, è ormai entrata nel vivo e in alcune interviste uno degli attori presenti nel film, Tom Holland, è inevitabilmente finito a discutere di Spider-Man.

Esprimendo, fra le altre cose, viva ammirazione per il suo predecessore, Andrew Garfield:

‘Non l’ho mai incontrato, ma sono un suo grande fan e giusto l’altro giorno ha detto delle cose davvero carine su di me. Ha fatto un lavoro così buono su Peter Parker che sarà davvero difficile non copiarlo perché era semplicemente perfetto e, magari, potrebbero esserci delle cose che finirei per mutuare da lui. Ma spero di incontrarlo e, magari, lavorare con lui in futuro.’

Del processo che lo ha portato all’interno dell’UCM rivela che, a parte la garanzia assicurata da Chris Hemsworth, con lui nella pellicola di Ron Howard, sono state le sue doti acrobatiche apprese per lo spettacolo teatrale di Billy Elliot ad averlo aiutato ad ottenere il ruolo di Spider-Man:

‘In ogni demo che spedivo, mettevo sempre qualcosa di acrobatico per far vedere quello che so fare e convincerli a darmi la parte!’

La mossa ha funzionato.

E per i nuovo film di Spider-Man, che entrerà in produzione il prossimo anno, rivela di essere alle prese con alcune “nuove mosse” e esercizi preparatori, nonostante i Marvel Studios siano tendenzialmente contrari a lasciare che siano gli stessi attori a effettuare gli stunt durante le riprese.

Fonte: Badtaste.it

PER TOM HOLLAND SARA’ DIFFICILE NON COPIARE LO SPIDER-MAN DI ANDREW GARFIELD.ultima modifica: 2016-01-15T18:45:39+01:00da RedBrickMarvel
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento