CHELSEA CAIN PARLA DELLA SERIE ‘MOCKINGBIRD’.

Ai molti personaggi femminili saliti alla ribalta in casa Marvel sta per aggiungersi, con la sua serie regolare personale, Mimo. Bobbi Morse, agli onori delle cronache anche grazie alla sua incarnazione televisiva in Agents of S.H.I.E.L.D., sarà sotto i riflettori nel 2016 grazie all’opera della sceneggiatrice Chelsea Cain e della disegnatrice Kate Niemczyk sulla serie Mockingbird. Alcune considerazioni dell’autrice al riguardo sono state riportate in un articolo apparso su Marvel.com che vi riassumiamo qui di seguito:

‘Un personaggio decisamente sottovalutato del Marvel Universe, sempre coinvolto in storie che in realtà riguardavano altri, sempre al servizio delle vicende altrui. Per questo l’idea di costruire per lei una possibilità di essere al centro dell’attenzione mi attrae moltisimo.
Bobbi è un personaggio magnifico: intelligente, affascinante, sicura di sé e sarcastica. Abbiamo molte cose in comune. Ad esempio non ci piace granché condividere le cose, siamo entrambe maniache del controllo e tutte e due siamo state sposate con Clint Barton. Pensa che coincidenza!’

La storia coinvolgerà lo S.H.I.E.L.D. e una sporca vicenda di corruzione. Se i lettori temono qualcosa di già visto, la Cain si sente fiduciosa nell’assicurare il contrario.
11960147_529268020582007_2320278500723343019_n
‘C’è molto più di questo in ballo, ve lo giuro. Voglio dire, ci sono degli zombi. E dei corgi. Avete mai visto degli zombi e dei corgi assieme nello stesso fumetto Marvel? La vicenda inizialmente ha molto a che fare con la salute di Bobbi. Nick Fury le ha salvato la vita grazie al Siero del Supersoldato e alla Formula dell’Infinito e avevo una gran voglia di indagare quali potessero essere le conseguenze di tutto questo.
Mi affascinava l’idea di una clinica per supereroi, un luogo dove possano andare a farsi ricucire e farsi dare del Prozac. Immaginate la sala d’aspetto di un posto del genere! E immaginate una cospirazione e una storia di corruzione che avvenga in una struttura così! Bobbi dovrebbe essere brava ad annusare cose losche, data la sua esperienza pluriennale di superspia.’

Dopo aver fatto grandi complimenti alla compagna di viaggio, la cartoonist Kate Niemczyk, definita perfetta per ritrarre Bobbi come la splendida donna sexy, forte e indipendente che è sempre stata, Chelsea Cain ha consegnato all’intervista le ultime rivelazioni su quel che ci aspetta su Mockingbird.

‘Ci sarà una valanga di ospiti speciali in questo fumetto, inclusi Lance Hunter e Clint Barton. E ovviamente incontreremo un sacco di eroi nella clinica. Ho violato parecchie leggi sulla privacy rivelandone le cartelle cliniche al pubblico! Per quanto riguarda i cattivi, non vedo l’ora di farvi incontrare il Club Infernale di Londra e una divisione malvagia dell’A.I.M. Adoro l’A.I.M. Sono adorabili quelle tutine gialle.’

Cliccate sul link per visualizzare il design del personaggio:

http://i1.wp.com/www.badcomics.it/wp-content/uploads/Mockingbird-1-studi-di-Kate-Niemczyk.jpg?zoom=1.5&resize=600%2C550

Fonte: Badtaste.it

CHELSEA CAIN PARLA DELLA SERIE ‘MOCKINGBIRD’.ultima modifica: 2016-01-07T19:02:47+01:00da RedBrickMarvel
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento