TOM TAYLOR PARLA DELLA NUOVISSIMA WOLVERINE.

Ereditare il nome e il ruolo di Wolverine può essere un grosso fardello: lo sa bene Laura Kinney, pronta a esordire come titolare mutante nella serie All-New Wolverine. Ma lo sa bene anche l’autore Tom Taylor, che deve bilanciarsi tra l’eredità del nome mutante più famoso per eccellenza e rispettare l’identità e l’unicità del nuovo personaggio che porta quel nome. Taylor spiega come ha deciso di affrontare questa nuova fase della vita di X-23 nei panni della Nuovissima Wolverine:

‘Un personaggio è molto più di un semplice costume. Qui parliamo del personaggio di Laura, questa serie tratta di lei. Laura non è diventata Logan, è rimasta se stessa. Il primo ciclo di storie la coinvolge a un livello molto personale. Sarà fin troppo evidente già dalla terzultima pagina del nostro primo numero. Il fatto che Laura sia diventata Wolverine significa che non vuole dimenticare suo padre, ma non dimenticherà nemmeno tutto ciò che lei è. È Laura Kinney, è X-23 ed è anche Wolverine.
12196015_525010671007742_7839241138524980005_n
Tutti amano le storie di Logan con gli X-Men e le sue storie in solitario, ma alcune delle mie storie preferite su Logan sono i suoi team-up con i personaggi al di fuori delle serie mutanti. Wolverine assieme a Spider-Man, Capitan America o Hulk sono storie che non mi stanco mai di leggere. Logan era in grado di farsi valere in qualsiasi serie apparisse. Vogliamo che Laura sia in grado di fare altrettanto. Vogliamo che abbia una forte influenza sul resto dell’Universo Marvel.

Sicuramente ci saranno dei riferimenti al suo passato e mi piacerebbe anche recuperare alcune questioni rimaste in sospeso fin dai tempi delle sue prime avventure. Ma se parliamo di Avengers Arena, credo che l’altro autore che si sta occupando di Laura, Dennis Hopeless su All-New X-Men, sia la figura più qualificata per farlo. Il nostro primo obiettivo è l’accessibilità. Vogliamo che chiunque abbia poca dimestichezza con Laura possa imparare a conoscerla molto rapidamente. A tale scopo, abbiamo inserito tutti in un’avventura molto speciale fin dalla prima pagina, dove conoscere il passato di Laura non è assolutamente essenziale.

Ciò che Laura ha vissuto e il modo in cui ne è uscita sono elementi che fanno di lei un personaggio tanto straordinario. Logan è stato usato e abusato. La sua ferocia e la sua rabbia ribollivano sempre sotto la superficie. Era perennemente pronto a scattare, mentre Laura, pur essendo stata sottoposta a eventi terribili, non ha ceduto e non ha lasciato che quelle esperienze la definissero. Non è mai stata una vittima.. Ha più controllo di Logan e sì, è perfino più calcolatrice di lui. Sotto molti aspetti, questo la rende perfino più pericolosa per coloro che si mettono sulla sua strada.

Il team editoriale degli X-Men è stato unanime nel volere che Laura abbracciasse il ruolo di supereroina con più convinzione e che le sue storie fossero più leggere. Detto questo, parliamo pur sempre di Wolverine, quindi cercheremo di mantenere un certo equilibrio. Di certo le nostre storie non saranno edulcorate. Il conteggio dei cadaveri sarà comunque alto. Certe scene saranno molto crude. Parliamo di una donna che può sfoderare artigli dalle mani e dai piedi… non trascorrerà certo le sue avventure a coccolare dei cuccioli!’

Cliccate sui links per visualizzare le previews:

http://i2.wp.com/www.badcomics.it/wp-content/uploads/All-New-Wolverine-2-anteprima-1.jpg?zoom=1.5&resize=900%2C1366

http://i2.wp.com/www.badcomics.it/wp-content/uploads/All-New-Wolverine-2-anteprima-2.jpg?zoom=1.5&resize=900%2C1366

http://i0.wp.com/www.badcomics.it/wp-content/uploads/All-New-Wolverine-2-anteprima-3.jpg?zoom=1.5&resize=920%2C1396

Fonte: Badtaste.it

TOM TAYLOR PARLA DELLA NUOVISSIMA WOLVERINE.ultima modifica: 2015-12-19T16:22:33+01:00da RedBrickMarvel
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento